G

Ave Gagliardi

Ave Gagliardi, laureata in letteratura russa, vive e lavora a Milano, dove è stata insegnante, pubblicista e redattrice per alcune riviste, prima di dedicarsi a tempo pieno all’editoria per ragazzi come consulente e, soprattutto, come autrice di numerosi romanzi.

Silvana Gandolfi

Silvana Gandolfi vive a Roma dall'età di dodici anni. Dopo aver scritto il suo primo libro per ragazzi è andata a riposarsi in Nepal, dove è stata azzannata al polpaccio da una scimmietta, ma dove ha tratto anche l'idea per Pasta di Drago. Trascorre molto tempo a Venezia, città contemplativa, abitata da gatti con gli occhi magici che l'hanno ispirata per Occhio al gatto. Ha scritto novelle, romanzi d'amore, racconti per la radio, ma ora si dedica soprattutto ai libri per bambini. Scrittrice popolarissima tra i piccoli lettori, nel 1996 si è aggiudicata il prestigioso Premio Andersen per la letteratura per l'infanzia. Divide il suo tempo tra i viaggi e la scrittura, a cui si dedica ora nella sua casa vicino al Tevere ora in un piccolo albergo alle Seychelles.

Luigi Garlando

Giornalista de La Gazzetta dello Sport, è un autore “fuoriclasse”: per il Battello a Vapore ha scritto anche Mio papà scrive la guerra, vincitore del Premio Cento 2005 e, nella Serie Arancio, Da grande farò il calciatore e La vita è una bomba!.

Cecilia Gentile

È nata e vive a Roma. È redattrice del quotidiano La Repubblica, esperta nelle tematiche dell’ambiente, traffico, inquinamento, abusivismo edilizio, turismo sostenibile, infanzia. Le piace fare cronaca perché sente in questo modo di partecipare e dare il proprio contributo al processo di trasformazione della società. È stata docente di ruolo di italiano e latino in un liceo scientifico di Roma. Prende lezioni di canto jazz. Appassionata di bicicletta e di fotografia, è una guida dell’associazione cicloambientalista Ruotalibera-Fiab, che si propone di diffondere l’uso della bici in città ed il cicloturismo. Buongiorno Senegal. In bicicletta da Dakar a Podor

Randa Ghazy

Nata a Saronno nel 1986, genitori originari di Alessandria d'Egitto. E’ laureata in Scienze Internazionali ed Istituzioni Europee all'Università degli studi di Milano e ha concluso un master in Economics and Political Science nello stesso ateneo. Attualmente sta seguendo un altro master in International Journalism alla City University di Londra. Ha scritto tre romanzi con la RCS, Sognando Palestina nel 2002, Prova a sanguinare nel 2005 e Oggi forse non ammazzo nessuno nel 2007.

Giovanna Giordano

Giovanna Giordano è nata a Milano e vive a Catania. Insegna Estetica all’Accademia di Belle Arti di Catania. Oltre che scrittrice è anche giornalista e saggista. È sposata con lo scrittore catanese Marco Vespa, autore di La maniera dell’eroe (Minumum Fax, 2000) e di Nata in riva al mare (Marsilio, 2007). È autrice tra l’altro di queste importanti opere: Trentaseimila giorni (Marsilio, 1996), Un volo magico (Marsilio, 1998), Il mistero di Lithian (Marsilio, 2004). Ha vinto due volte il Premio Sciascia, l’ultimo suo romanzo è stato presentato al Premio Strega.

Paolo Giordano

Paolo Giordano è nato a Torino nel 1982. Nella stessa città ha conseguito la laurea specialistica e il dottorato in fisica teorica. Nel 2008 ha esordito con il romanzo La solitudine dei numeri primi (Mondadori), tradotto in oltre 40 paesi e vincitore di numerosi premi, tra cui il Premio Strega, il Premio Campiello Opera Prima, il premio Merck-Serono per la letteratura scientifica e il Premio Alassio Centolibri. Il suo secondo romanzo s’intitola Il corpo umano (Mondadori, 2012).

Paolo Giordano collabora con Il Corriere della Sera e con Vanity Fair.

Luca Goldoni

Luca Goldoni è nato a Parma. Ha fatto il cronista di nera, poi l'inviato di guerra, infine l'osservatore di costume. Attualmente è opinionista de "Il Corriere della Sera", sul cui Magazine cura una nota dedicata agli animali. Tiene una rubrica di commenti su "Tv Sorrisi" e scrive ogni mese una pagina per "Airone". Fra i libri di maggior successo: È gradito l'abito scuro e Cioè (Mondadori), Maria Luigia donna in carriera, Italia al guinzaglio, Il sopravvissuto (premio Fenice Europa), Garibaldi, amante dei due mondi, Una bestia per amico (tutti editi da Rizzoli).

Silvana Grasso

Silvana Grasso è nata a Macchia di Giarre e vive a Gela, dove insegna lettere classiche in un liceo. Tra i suoi libri, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti: Nebbie di ddraunàra (1993), Il bástardo di Mautàna (1994, 1997), Ninna nanna del lupo (1995), L’albero di Giuda (1997), La pupa di zucchero (2001), Disio.

Lilli Gruber

Giornalista professionista dal 1982 e scrittrice, Lilli Gruber è stata la prima donna in Italia a condurre un telegiornale di prima serata nel 1987, Tg 2 "Studio Aperto".

Dal 1990 al 2004 fa parte della squadra del Tg Uno come anchor-woman, ricoprendo anche il ruolo di inviata all'estero e di conduttrice degli speciali dedicati ai grandi eventi della politica internazionale: dal crollo del muro di Berlino alla guerra del Golfo, dal processo di pace in Medioriente alla dissoluzione dell'Unione Sovietica, dall'11 settembre alla guerra in Iraq del 2003.

Collabora anche con il network statunitense CBS News e con quello tedesco PRO 7, per il quale nel 1996 conduce e co-produce il settimanale "Focus TV".

Nel 2004 si candida come indipendente con la coalizione Uniti nell'Ulivo e viene eletta al Parlamento europeo con un milione e duecentomila voti di preferenza: oltre a far parte della Commissione per le...

Giordano Bruno Guerri

Giordano Bruno Guerri è nato alla fine del 1950 a Iesa, comune di Monticiano, provincia di Siena: 150 abitanti e qualche migliaio di cinghiali fra i pini e i castagni. Un'indagine del CNR ha stabilito che in quella zona c'è stato il minimo di immigrazione e emigrazione negli ultimi 3000 anni, e che gli abitanti hanno ancora le caratteristiche genetiche degli etruschi. I genitori, i nonni, i bisnonni, ecc., facevano i contadini e, d'inverno, i cavatori di ciocco. Oltre ai lineamenti etruschi gli sono rimaste le mani da cavatore di ciocco.

Sull'origine del suo nome di battesimo, Guerri fornisce numerose e sempre diverse versioni, per esempio quella di un nonno anarchico e piromane che ha voluto onorare il filosofo; oppure quella di un conflitto fra i due nonni, uno dei quali lo voleva chiamare Giordano e l'altro Bruno: essendo entrambi analfabeti, sembra più attendibile la seconda versione. Certo è che nonno Beppe, detto...

Francesco Gungui

Francesco Gungui nasce a Milano. Scrive e lavora come consulente editoriale. I suoi libri sono tradotti in Spagna, Francia, Germania e Brasile.

Giuseppe Gulotta

Giuseppe Gulotta, cinquantacinque anni, nel febbraio del 2012, dopo trentasei anni di calvario giudiziario e ventidue di carcere, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Era accusato dell’omicidio di due carabinieri ad Alcamo Marina, in provincia di Trapani. È stato picchiato e costretto a confessare. La sentenza di revisione che lo ha assolto è arrivata grazie alle rivelazioni di uno dei carabinieri presenti alle torture, che per la prima volta e solo a partire dal 2008 ha riportato ai magistrati la sua versione dei fatti.



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it