L

Silvana La Spina

Silvana La Spina è nata a Padova da madre veneta e padre siciliano. Ha pubblicato i romanzi L'ultimo treno da Catania (Bompiani 1992), Quando Marte è in Capricorno (Bompiani 1994), Un inganno dei sensi malizioso (Mondadori 1995), L’amante del Paradiso (Mondadori 1997; Premio Grinzane Cavour), Penelope (La Tartaruga 1998) e il volume di racconti Scirocco e altri racconti (La Tartaruga 1993; Premio Piero Chiara), Morte a Palermo (La Tartaruga 1987, Baldini Castoldi e Dalai 1999), La creata Antonia (Mondadori 2001). Ha collaborato a vari quotidiani.

Anna Lavatelli

Anna Lavatelli è nata a Cameri, paese dove attualmente vive. Si è laureata in Filosofia all’Università Statale di Milano e ha insegnato  per molti anni Lettere alle scuole medie. Inizia a dedicarsi alla letteratura per ragazzi nel 1986, cimentandosi con i generi più diversi ma sempre con un occhio rivolto ai problemi della società contemporanea. Svolge attività di animazione progettando percorsi didattici di invito alla lettura. Ha vinto molti premi tra i quali quello del Battello a Vapore nel 1993 e il premio Andersen nel 2005 come migliore autrice italiana con Bimbambel. (Interlinea).

Lia Levi

Lia Levi è nata a Pisa nel 1931 da una famiglia piemontese. Da bambina si è trasferita a Roma, dove vive ancora oggi. Ha fondato e diretto “Shalom”, il mensile della comunità ebraica. Sceneggiatrice e giornalista, è autrice di romanzi per adulti (Una bambina e basta, Quasi un’estate, Se va via il re, Tutti i giorni di tua vita, L‘albergo delle Magnolie) e per ragazzi, molto apprezzati dal pubblico e dai critici.

Lorenzo Licalzi

Lorenzo Licalzi è nato a Genova e vive a Pieve Ligure. Di formazione psicologo, ha esordito con il romanzo Io no (Fazi 2001, Rizzoli 2007), da cui è stato tratto il film di Simona Izzo e Ricky Tognazzi. Successivamente ha pubblicato Non so, Il privilegio di essere un guru, e con Rizzoli Che cosa ti aspetti da me?, Vorrei che fosse lei, 7 uomini d’oro, Premio Selezione Bancarella 2009, e La vita che volevo.

Rosetta Loy

È nata da padre piemontese e madre romana a Roma, città in cui vive tuttora. Con La bicicletta (1974) si è affermata come prosatrice limpida e di misurata vena nostalgica. Sono seguiti La porta dell’acqua (1976), L’estate di Letuqué (1982), la raccolta di racconti All’insaputa della notte (1984). Il romanzo Le strade di polvere (1987, premi Campiello e Viareggio) descrive, in una dimensione tra realistica e fiabesca, il succedersi delle generazioni in una grande casa del Monferrato. L’accorto intreccio di piani temporali e vicende apparentemente divergenti è la cifra di Sogni d’inverno (1992) e ancor più di Cioccolata da Hanselmann (1995). Il nome ebreo (1997) mescola narrativa e saggistica per affrontare il tema dell’antisemitismo mentre Ahi, Paloma (2000) e Nero è l’albero dei ricordi, azzurra l’aria (2004) sono paesaggi della guerra e del dopoguerra.

Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli è nato il 26 ottobre 1960 a Parma e vive a Mordano, vicino Bologna. E' un affermato scrittore di letteratura noir. Tra i suoi romanzi ricordiamo Almost Blue, Lupo Mannaro, L'Ottava vibrazione, Falange Armata, Il Giorno del Lupo, Un giorno dopo l'altro, Guernica e L'isola dell'angelo caduto pubblicati dalla casa editrice Einaudi; la trilogia del commissario De Luca (Carta bianca , L'estate torbida e Via delle Oche) pubblicata da Sellerio; Indagine non autorizzata edito da Hobby & Work e Autosole edito da Rizzoli. Molti suoi racconti sono stati raccolti nell'antologia Il Lato Sinistro del Cuore edita dall'Einaudi.

Per la saggistica ricordiamo: Misteri d'Italia - i casi di Blu Notte, Nuovi Misteri d'Italia - i casi di Blu Notte, La Mattanza , Piazza Fontana, G8 cronaca di un battaglia, Storie di bande criminali, di mafie e di persone oneste, La faccia nascosta della luna e Il veleno del crimine editi da...

Matilde Lucchini

Matilde Lucchini è nata a Milano, e prima della laurea in lettere, ha cominciato a fare la giornalista. Ha lavorato per i quotidiani L’Unità, Avvenire, Il resto del Carlino, il Corriere d’Informazione e per alcuni periodici Rizzoli. Ha scritto libri per adulti, tra cui Via Padova 61, e Il grande libro dei test. Ha collaborato con Albero verde del Ciai (centro italiano aiuti all’infanzia), dove ha potuto capire e raccontare cosa significa adozione internazionale, affidamento, adozione a distanza. Studiosa di psicologia per l’infanzia considera suoi maestri il Professor Bernardi di Milano, e il Dottor Brazelton di Boston. Da dieci anni scrive libri per bambini. Per Il Battello a Vapore ha pubblicato, nella serie Arancio, Mio fratello viene da lontano, un giallo a lieto fine, in cui ha cercato di trasmettere tutta la sua passione per l’Africa.

Domenica Luciani

Fiorentina, si divide fra la Germania, patria d'adozione, e l'Italia, patria effettiva. Per anni è stata lettrice, traduttrice e consulente di narrativa giovanile. I suoi romanzi sono amatissimi dai ragazzi per il linguaggio innovativo e per il ritmo, la suspense, l'umorismo e l'intreccio solitamente realistico. Non mancano però storie di avventura, gialle e di genere fantastico. Il target di età varia dai più piccoli lettori ai cosiddetti “giovani adulti”, con un occhio di riguardo per i preadolescenti, che sono il suo pubblico d'elezione. È stata pubblicata in otto paesi diversi, ha partecipato a più edizioni del Festivaletteratura di Mantova ed è l’unica autrice italiana ad aver vinto per tre volte il Premio Bancarellino. Attualmente insegna lettere a tempo pieno in un liceo fiorentino.



19/04/2018

Assaggi di gusto
Assaggi di gusto
Tovaglia Volante
ore 19.30

Nella deliziosa cornice dei locali della Tovaglia Volante, Rosalia Cavalieri presenta il suo nuovo libro "I sensi e la lingua dell'olio. Appunti per un degustatore amatoriale".

Guidati dall'assaggiatrice Lucrezia Compiani, gli ospiti avranno la possibilità di degustare numerosi  oli extravergine di oliva.

La cena deve essere prenotata presso la Libreria Bonanzinga. Per informazioni, chiamare allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
26/04/2018

A cena con l`Autore
Tovaglia Volante
ore 20.30

Giuseppe Di Piazza, giornalista del Corriere della Sera, converserà con Tiziano Minuti sulla sua ultima fatica, "Malanottata", giallo ambientato nella Palermo degli anni '80. Arguto e affascinante, il giornalista non mancherà di incantare i lettori che vorranno discutere con lui dell'opera e cenare con lui. Per prenotare la cena vi aspettiamo in libreria. per infromazioni, telefonare allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
09/03/2018

Laboratorio per bambini 3/5 anni
Libreria Bonanzinga
ore 18,30 - 19,30

I bambini ascolteranno fiabe, filastrocche e storie della buonanotte tratte dal libro "Prima del buio"...

... e con le loro mani creeranno delle deliziose lampade per tenere lontano le paure della notte

Il laboratorio, rivolto a bambini dai 3 ai 5 anni, si svolgerà nei locali della libreria Bonanzinga venerdì 9,16, 23 marzo e 6 aprile 2018 dalle ore 18.30 alle ore 19.30.

prenotazioni e info LIBRERIA BONANZINGA - Via dei Mille 110 - 98123 Messina. Tel: 090 718551

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it