M

Vito Mancuso

Nato il 9 dicembre 1962 a Carate Brianza da genitori siciliani, è dottore in teologia sistematica. Dopo il liceo classico statale a Desio (Milano), ha iniziato lo studio della teologia nel Seminario arcivescovile di Milano dove al termine del quinquennio ha conseguito il Baccellierato, primo grado accademico in teologia, ed è stato ordinato sacerdote dal cardinale Carlo Maria Martini all’età di 23 anni e sei mesi. A distanza di un anno ha chiesto di essere dispensato dalla vita sacerdotale e di dedicarsi solo allo studio della teologia. Dietro indicazione del cardinal Martini ha vissuto due anni a Napoli presso il teologo Bruno Forte (attuale arcivescovo di Chieti e Presidente della Commissione Episcopale per la Dottrina della Fede della Cei), sotto la cui direzione ha conseguito il secondo grado accademico, la Licenza, presso la Facoltà Teologica “San Tommaso d’Aquino”. Ha quindi iniziato a lavorare in editoria (Piemme,...

Dacia Maraini

Dacia Maraini nasce a Fiesole il 13 novembre del 1936. La madre, Topazia, è pittrice e appartiene a un’antica famiglia siciliana, gli Alliata di Salaparuta. Il padre, Fosco Maraini, per metà inglese e per metà fiorentino, è un etnologo conosciuto che ha scritto diversi libri sul Tibet e sul Giappone.

Paola Mastrocola

Paola Mastrocola è nata nel 1956 a Torino, dove tuttora risiede. Insegna lettere in un liceo scientifico. Fino al 1999 ha pubblicato poesie e saggi sulla letteratura del Trecento e Cinquecento. Dal 2000, presso Guanda ha pubblicato cinque romanzi (La gallina volante, Palline di pane, Una barca nel bosco, Più lontana della luna e La narice del coniglio), il pamphlet narrativo La scuola raccontata al mio cane, il romanzo-favola Che animale sei?.

Premi Premio Italo Calvino per l'inedito 1999 per La gallina volante Premio Selezione Campiello 2000 per La gallina volante Premio Rapallo-Carige per la donna Scrittrice 2001 per La gallina volante Finalista al premio Strega 2001 con Palline di pane Premio Campiello 2004 per Una barca nel bosco Premio Alassio Centolibri - Un autore per l'Europa 2004 per Una barca nel bosco

Melania Mazzucco

Scrittrice italiana. Laureata in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e in Cinema al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha scritto per anni soggetti e sceneggiature per il cinema.  Dal 1995 collabora all’Enciclopedia Italiana Treccani, per la quale ha curato il settore letteratura e spettacolo di varie opere dell’Istituto.  Nella narrativa ha esordito nel 1992 con il racconto Seval e altri suoi racconti sono stati pubblicati successivamente da varie testate.  I romanzi Il bacio della Medusa (1996) e La camera di Baltus (1998) sono stati ben accolti da pubblico e sono finalisti al Premio Strega. Con il terzo romanzo, Lei così amata (2000), la Mazzucco ha vinto il SuperPremio Vittorini, il Premio Bari Costa del Levante, il Premio Chianciano e il Premio Napoli.  Ha scritto inoltre numerose storie per la radio e articoli e recensioni sul teatro. Proprio per il teatro, insieme con Luigi Guarnieri ha scritto,...

Alberto Melis

Alberto Melis è nato a Cagliari, dove ancora oggi risiede. Insegnante, giornalista pubblicista e scrittore, dedica questa ultima attività soprattutto al mondo dei bambini e dei ragazzi, collaborando da molti anni con le maggiori case editrici italiane specializzate nel settore. Diversi suoi romanzi e raccolte di fiabe sono stati tradotti o sono in corso di traduzione in diversi paesi europei ed extraeuropei. In queste pagine, oltre ai richiami alla sua attività di scrittore, sono presenti materiali e spunti di riflessione dedicati ad argomenti ritenuti meritevoli di trovare visibilità sul web: la memoria della Shoah e della Porrjamos, la letteratura ebraica e la storia, la cultura e la realtà dell'universo rom e sinto. Insieme alla scrittura, Alberto Melis cura anche un'altra passione: quella per le immagini che potrete trovare sulle sue pagine Flickr.

Leda Melluso

Leda Melluso, è un’insegnante di latino e greco, nata ad Arezzo ma trapiantata a Palermo. Ha scritto testi scolastici e saggi sulla storia della Sicilia.

Ettore Mo

Ettore Mo nasce a Borgomanero (Novara) il giorno 1 aprile 1932. Finito il liceo classico, frequenta l'università di lingue e letterature straniere Ca' Foscari a Venezia che però abbandona prima di laurearsi. Inizia a viaggiare: da Venezia a Milano, poi Jersey, Parigi, Madrid, Amburgo fino a Londra. Per mantenersi lavora come cameriere, bibliotecario, steward, infermiere, insegnante di francese e chissà quant'altro. L'incontro decisivo della sua vita avviene nel 1962 nella capitale inglese con Piero Ottone, allora corrispondente londinese del Corriere della Sera.

A trent'anni Mo inizia una gavetta giornalistica lunga e dura. Rimane a Londra cinque anni, poi è a Roma e Milano dove segue musica e teatro per scrivere sulla pagina di cultura e spettacoli. Nel 1979 diventa inviato speciale: il direttore Franco Di Bella lo manda a Teheran, in Iran, dove l'Ayatollah Khomeini è appena tornato dall'esilio ed ha...

Andrea Molesini

Andrea Molesini è nato a Venezia, dove vive. Per Mondadori ha scritto fiabe e romanzi per ragazzi. 1990: Premio Andersen per il libro Quando ai veneziani crebbe la coda (Mondadori 1989). 1999: Premio Andersen alla carriera. Ha scritto saggi e tradotto libri di poesia per Mondadori e per Adelphi. 2008: Premio Monselice per la traduzione letteraria. Il suo romanzo, Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio 2010) è in corso di traduzione in inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, norvegese e sloveno. 2011: Premio Supercampiello, Premio Comisso, Premio Città di Cuneo Primo Romanzo, Premio Latisana. Insegna Letterature comparate all’Università di Padova.

Marta Morazzoni

Marta Morazzoni è nata a Milano nel 1950 e vive a Gallarate dove insegna lettere in una scuola superiore. Laureata in filosofia con Remo Cantoni alla Statale di Milano, ha tenuto rubriche di critica teatrale su riviste specializzate. Il suo primo libro, i racconti de La ragazza col turbante (1986), ha ottenuto uno straordinario successo critico sia in Italia sia all'estero, dove è stato tradotto in nove lingue. Analogo consenso hanno ricevuto anche i tre volumi successivi: L'invenzione della verità (1988, premio Campiello), Casa materna (1992, premio selezione Campiello) e L'estuario (1996).



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it