Alessandro Corallo

Alessandro Corallo

Alessandro è nato a Milano nel 1971. Una tappa importante della sua vita è l’esperienza di volontariato che ha svolto a Milano, in Haiti e in Paraguay. A Milano è stato volontario dell’associazione l’Aquilone che ancora oggi si prende cura dei minori che abitano in zona Stazione Centrale. E’ stata una grande esperienza, ha segnato la sua formazione, ha conosciuto diverse realtà di vita di bambini e ragazzi che abitano in una zona difficile e piena di problemi. L’entusiasmo nelle attività di volontario come animatore ed educatore (feste, giochi, vacanze, aiuto nello svolgimento dei compiti scolastici e attenzione ai problemi e bisogni dei bambini) lo ha portato, insieme ad altri volontari, su un isola che sembra essere popolata in gran parte di bambini: Haiti, infatti il 53% della popolazione è costituita da bambini e adolescenti. Haiti è il paese più povero del continente americano.

Spiazzato dalla grandissima povertà, Alessandro si trova a vivere in mezzo alla miseria più estrema. Per condividere le sue esperienze e raccontare come vivono i bambini in Haiti, in particolare la storia commovente del piccolo Theophile, pubblica il libro “Ad Haiti si nasce ultimi” (Ed. Emi)

Il libro rivolto agli adulti è stato letto anche dai più giovani che hanno scoperto come vivono i loro coetanei dall’altra parte del mondo, è stato letto dai giovani che hanno avuto l’ispirazione e hanno provato anche loro questa straordinaria esperienza di un campo di lavoro con i bambini di Haiti. E’ uno degli obiettivi di Alessandro e del libro, far nascere la voglia dedicare almeno il tempo di una vacanza ai bambini di strada di Haiti. E’ stato inoltre in Paraguay per avviare nuovi progetti di aiuto ai bambini di una missione a Pozo Colorado. Con il recente terremoto, Alessandro ha vissuto nuove esperienze con i suoi amici haitiani, anche durante il suo ultimo viaggio ad Haiti proprio dopo il sisma. A tempo di record ha scritto l'instant book: Haiti non muore - Il terremoto, Skype e le adozioni internazionali.

Racconti e testimonianze dirette di chi ha vissuto il più grande disastro degli ultimi 200 anni sull'isola. Racconti ed esperienze di Alessandro sulla capitale Port au Prince quasi rasa al suolo e la storia dell'adozione di suo figlio David nato ad Haiti. Il racconto del suo recente viaggio tra le macerie di Haiti, per documentare per Striscia la notizia la partenza del progetto di Anpil per oltre cento bambini orfani e che vivevano per le strade di Port au Prince. Ha ideato e scritto il programma "Impariamo con il Baffo" in onda sulle reti campane Lunaset con Roberto Da Crema. Il Baffo nazionale riscopre i vecchi mestieri. Con l'aiuto di un vero artigiano, Roberto e i telespettatori possono imparare a costruire una statuina del presepe, lavorare l'argilla, fare dolci o piatti tipici, imparare confezionare un giacca, impagliare una sedia e molto altro. Impariamo con il Baffo in onda dal lunedì al sabato anche sul canale sky Lunasat 852. Dal 1992 lavora a Striscia la notizia è uno dei redattori storici del programma di Antonio Ricci. Segue l’organizzazione dei servizi degli inviati. Tra le numerose missioni per conto di Striscia, ha curato anche servizi a Londra con Dario Ballantini, in versione Valentino, alla prima del Signore degli Anelli. Con il Gabibbo ha seguito vari servizi per una serie di incompiute in Africa, Guinea Bissau, ad Haiti ha curato i servizi dopo il terremoto, in particolare il progetto che ha permesso di salvare oltre 100 bambini che vivevano per strada nella capitale Port au Prince. A Striscia la notizia conosce Antonio Casanova e misteriosamente i due entrano in sintonia (da un punto di vista lavorativo, non sentimentale). Con lui firma pubblicazioni magiche come: - l’Album della Magia (Panini); - le Topomagie, rubriche su Topolino; - il “Libro Segreto della Magia”; - Dvd per le Magic Box (scatole magiche); - spettacoli in teatro quali “Il compleanno di Topolino” e “Questioni di prestigio”, Antonio Casanova con Francesca Reggiani; - trasmissioni tv come “Le indagini dell’Impossibile (Italia Uno), “L’Ora della Magia” (3 edizioni) in onda su Disney Channel, il "Codice Casanova" (Italia Uno). - spot pubblicitari zaini Seven. Non si sa come ma trova il tempo anche per scrivere soggetti e sceneggiare storie per brevi film d’animazione, per Fabrica Art Media e pubblicati da De Agostini iniziative speciali. Per la Commissione Europea ha scritto diversi film d’animazione in lingua inglese. Come regista e sceneggiatore ha realizzato i corti: “Timoun Ayiti” (Bambini di Haiti), “Jwet Dayiti” (Giochi di Haiti) vincitore al Festival Internazionale del Film Turistico e al Cinemambiente e “La Fiesta de San Juan” in Paraguay, vincitore al Merano Kinderkom. E’ sposato con Marina e vive nella verde Brianza (in provincia di Lecco)insieme ai 4 figli: Matteo (Matthew), David, Chiara (Claire) e Paola (Paula), che sono stati e saranno sempre una grandissima fonte di ispirazione per i suoi racconti.  

Matt e Splatch

Matthew dodici anni, si è trasferito da poco nella cittadina di Villevil, nel Wyoming, nord ovest degli Stati Uniti d'America. Preso di mira dai bulletti della scuola, che approfittano della sua disabilità, Matt trova la forza di difendersi insieme ai suoi nuovi amici. Ma un giorno, giocando all'aperto accade l'imprevedibile. Un tranquillo pomeriggio si trasforma prima in panico e poi in una straordinaria avventura: i ragazzi si ritrovano nel regno di Sottoterra. Malgrado le difficoltà e la paura, la solidarietà e l'aiuto reciproco non vengono meno, anzi si rafforzano. I difetti fisici, come l'obesità, l'aspetto esteriore, il colore della pelle o il fatto di studiare troppo o leggere libri noiosi, usati dai loro compagni per schernirli, ora nello strano ambiente sono le armi per difendersi e tornare a casa. Aiutati da Splatch, un simpaticissimo mucchio di fango che si diverte a rimbalzare "splaccicandosi" in...

Falzea Editore

L'azienda fondata da Giuseppe Falzea, opera nel settore editoriale librario fin dal 1961. La ricerca editoriale della casa editrice spazia in diversi campi: narrativa italiana, narrativa straniera e saggistica. Annovera in catalogo anche pubblicazioni riguardanti il settore architettonico-urbanistico, storico-filosofico, giuridico-economico e il territorio calabrese con volumi riguardanti la storia, le tradizioni popolari e i beni culturali e ambientali della Calabria. Con notevole successo nazionale e internazionale,  la casa editrice si è accostata con interessanti progetti alla Letteratura per l'Infanzia, creando due collane di libri di narrativa per bambini e preadolescenti, due collane di albi illustrati e una collana per teenagers. FALZEA EDITORE partecipa agli appuntamenti fieristici editoriali più importanti: Fiera Internazionale del Libro di Torino, Bologna Children's Book Fair, "Più libri più liberi" di Roma e...



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it