Un uccellino chiamato Francesco

Un uccellino chiamato Francesco

Un uccellino di nome Francesco viola la prima regola degli uccelli e si rifiuta di mangiare un verme bello grasso. Preoccupati, i genitori decidono di affidarlo alle cure del vecchio saggio, che Franceco scoprirà essere un terribile falco con una benda sull'occhio. Questi cerca di educare il pulcino raccontandogli dell'uomo che amava tutto il creato: San Francesco. L'uccellino ne resta talmente affascinato che rischia la morte digiunando o cercando di convincere una volpe affamata a dei menù vegetariani. Il falco cerca di rimediare e ben presto anche gli altri animali cominciano a intuire che a ogni regola corrisponde una regola superiore: e quando c'è abbondanza anche la prima regola, quella di procurarsi il cibo, può essere sbagliata.

Bruno Concina

Bruno Concina (Venezia, 20 agosto 1942 – 31 dicembre 2010) è stato un fumettista e scrittore italiano. Fin dall'età di quindici anni, Concina collabora con racconti a quotidiani. Poco dopo anche con riviste per adulti e, in seguito, con riviste per ragazzi. Partecipa poi al Premio Stradanova di Venezia, qualificandosi tra i finalisti. A partire dal 1976, inizia a sceneggiare fumetti: la prima storia di cui ottiene la pubblicazione è La notte dei bambini crudeli (Casa Editrice Edifumetto), dopo la quale si dedicherà per altri due anni alla sceneggiatura di storie horror. Non soddisfatto dal genere, decide di mandare soggetti alla rivista Topolino: dopo alcuni rifiuti, nel 1979 il direttore Mario Gentilini accetta di pubblicare la sua prima storia, Zio Paperone e la conflittite acuta e cronica per i disegni di Sandro Del Conte. Concina è particolarmente noto come inventore del fumetto a bivi: si tratta di storie a fumetti...

Adriano Salani Editore

Adriano Salani Editore

Fondata nel 1862 a Firenze, è tra le più antiche case editrici italiane tuttora in attività. Ha saputo in anni recenti rinnovare i successi che la resero famosa nella prima metà del secolo scorso nel campo della narrativa popolare, dei grandi classici e dei libri per ragazzi - con l'indimenticabile Biblioteca dei miei ragazzi che ha segnato l'immaginario di intere generazioni.



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it