Le ultime volontą del Cavaliere Hawkins

Le ultime volontą del Cavaliere Hawkins

Al ritorno dall’Isola del Tesoro, Jim Hawkins, l’eroe del romanzo di Stevenson, decide di riaprire la locanda dell’Ammiraglio Benbow per farne un “luogo dove si raccontano le storie”. La locanda diventa così la cornice di avventure e racconti straordinari, storie di pirati, d’amore, di esilio, di guerra, che Hawkins ascolta dalla bocca dei suoi avventori e che riferisce nelle sue memorie. Sono mille e una serata, in cui ogni racconto delinea un percorso che si intreccia con gli altri, come su una scacchiera. Di questo sorprendente scrittore spagnolo, così scrive Luis Sepúlveda nella sua nota introduttiva: “Jesús Del Campo si affaccia al panorama della letteratura europea del secolo XXI con una voce autenticamente originale e una fedeltà alla narrazione d’avventura, che pongono in evidenza tradizione ed eredità letteraria. Il viaggio del giovane Hawkins verso l’isola del tesoro raccontato da Stevenson, e il ritorno in quell’altra Itaca che è la locanda dell’ammiraglio Benbow, ci aveva lasciati col desiderio di sapere che cosa è successo al giovane Hawkins, perché non si resta immutati dopo aver navigato alla mercè, non dei venti, ma delle passioni umane. L’avventura parte ancora una volta dalla locanda dell’ammiraglio Benbow, ma i protagonisti, che vengono dalle loro Itache personali, realizzano uno straordinario viaggio sedentario, e al calore del focolare dispiegano le loro consumate candele per andare a caccia del buon vento del racconto, dell’oralità, della migliore letteratura.”

Jesus Del Campo

Jesús Del Campo è nato a Gijón dove vive. È traduttore, viaggiatore e professore di Filologia Ispanica. Ha pubblicato Radio Babel, Tesoros, selva y naufragios: de Stevenson y Conrad a Teheroux y Coetzee. Il suo primo romanzo, Los diarios clandestinos de Blancanieves, è stato accolto dalla critica con grande favore. Las últimas voluntades del caballero Hawkins, pubblicato in Spagna da Editorial Debate, è il suo secondo romanzo. In Italia, Le ultime volontà del cavalier Hawkins (nottetempo) ha vinto il Premio Letterario Internazionale di Letteratura di Viaggio e di Avventura – Città di Gaeta 2004.

Edizioni Nottetempo

nottetempo è una casa editrice italiana, fondata nel 2002 da Ginevra Bompiani, scrittrice e traduttrice, e da Roberta Einaudi, nata da un progetto. L’idea che la sostiene è quella di una grande unità fra veste grafica e contenuto testuale. Tutto concorre a un effetto di leggibilità e leggerezza: caratteri abbastanza grandi per non dover correre alla ricerca affannosa degli occhiali, un volume abbastanza leggero da non pesare sulla pancia, margini abbastanza ampi per non sovrapporsi. Libri da leggere comodamente a letto o accartocciati in una poltrona, perché è così che si leggono i libri che si amano di più. Libri di qualità, narrativi e saggistici, scritti con quell’avvincente leggerezza che si cerca di evocare nella veste grafica. La grafica originale è stata curata dallo studio di Pierluigi Cerri con copertine disegnate da Dario Zannier.

La distribuzione è di Messaggerie...



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it