Bompiani

La casa editrice Bompiani è da sempre orientata verso una produzione di alta qualità ed è altrettanto aperta all'innovazione attraverso alcune collane dedicate agli "asSaggi" e ai "pasSaggi" di narrativa. Autorevole è il suo catalogo storico, che vanta importanti autori sia italiani che stranieri, tra cui Eco, De Carlo, Nesi, Roveredo, Scurati, Veronesi, Kureishi, Malouff, Moody, Cunningham, Eliot, Yourcenar, Moravia, Camus e Tolkien.

Molto ampia è la collana dei Tascabili, sempre più ricchi di novità direttamente in questo formato, e di grande successo la linea di Filosofia, con le due collane “Il Pensiero occidentale” e “Testi a fronte” che ha riproposto, con attenzione e sensibilità, anche rarissime edizioni ritenute perdute o mancanti da secoli dalle biblioteche.

I quattro canti di Palermo

Primi anni Ottanta. Un giovane cronista di “nera” cerca di sopravvivere nella Palermo della mattanza mafiosa utilizzando le sole armi che ha a disposizione: l’amore e il sesso. Le sue giornate sono in equilibrio tra sangue pubblico – delitti, indagini, scoop – e sentimenti privati – conquiste rapinose, notti di musica, letture. Intorno a lui si dipanano quattro storie crudeli che lo condurranno ai confini di un mondo fatto di violenza, speranze frustrate, illusioni...

Mare delle veritą

Un giorno nevoso di fine novembre Lorenzo Telmari, ex skipper e giramondo ritiratosi in campagna a scrivere un libro, riceve una telefonata da suo fratello che gli comunica che il loro padre Teo, virologo di fama internazionale, è morto. Lorenzo si precipita a Roma, dove scopre di aver ereditato un segreto scottante, con vaste implicazioni etiche e politiche. Presto è risucchiato in una vicenda attualissima e inquietante, che si snoda, senza un attimo di tregua, tra complicate relazioni famigliari, intrecci di politica e religione, una appassionata storia d'amore, fughe per terra e per mare fino alle coste del Portogallo meridionale. Con "Mare delle verità" Andrea De Carlo ha scritto uno dei suoi romanzi più impegnati e allo stesso tempo più avventurosi, intrecciando una trama serrata che gli permette di raccontare, con passione, indignazione e divertimento, del mondo di oggi e dei suoi molti problemi aperti.

Uto

Il rancore verso il mondo; un suicidio che sconvolge alcune vite; una comunità spirituale dove ognuno sembra intento a costruire la felicità comune. Il giovane Uto, che entra in questa comunità con la forza devastante di un virus distruttore...

Essere musulmano

"La mia è una ricerca di valori comuni, di un mutuo rispetto, e di ponti, piuttosto che di confini. Solo attraverso il dialogo può essere costruito un futuro in cui l'Europa e il mondo musulmano non siano più rivali, ma partner, pronti a darsi la mano in uno sforzo comune." (El Hassan bin Talal)

Una sorta di traditori

Mezzo secolo di vita italiana analizzato attraverso gli occhi di uomini e donne che passano da abitudini antiche a una realtà industriale subito trasformata in postmoderna. Emilio, ingegnere nucleare, intuisce strumenti per migliorare la società. Si divide tra il lavoro e troppe donne fascinose. Sua moglie, bellissima manager e suo figlio ne soffrono le conseguenze. Livia viene spinta dalla barbarie nazista a fare la partigiana e diventa assistente sociale. Conosce nella Reistenza suo marito Piero che diventerà medico e psicanalista. Avranno un figlio, Vladimiro, che sarà travolto dal terrorismo. Norma, scienziata, studiosa di intelligenza artificiale, viene frustrata nei suoi piani ambiziosi... Personaggi, sentimenti, drammi sempre vivi.

Cuore primitivo

Cuore primitivo

Mara Abbiati, scultrice di grandi gatti in pietra, e suo marito Craig Nolan, famoso antropologo inglese, hanno una piccola casa di vacanza a Canciale, paesino ligure arrampicato tra il mare e l’Appennino. Un mattino di luglio Craig sale sul tetto per controllare da dove sia entrata la pioggia di un violento temporale estivo, e ci cade attraverso, quasi spezzandosi una gamba. Alla disperata ricerca di qualcuno che gli aggiusti la casa, i due vengono in contatto con Ivo Zanovelli, un costruttore che gira su una Bonneville nera e ha molte ombre nella vita.



30/11/2017

A cena con Simona Lo Jacono
A cena con Simona Lo Jacono
Il Circolo
ore 20.00

Simona Lo jacono vi aspetta nella incantevole sede del "Circolo" di via Garibaldi, dove intratterrà il suo pubblico intervistata da Adriana Ferlazzo sul suo libro,"Il morso", poetico dipinto della Palermo del 1847. Si potrà partecipare alla serata prenotando presso la nostra sede.

>> Continua a leggere...
29/11/2017

Nemiche
Comunitą Ellenica dello Stretto
ore 17.00

Martedì 28 novembre alle ore 17.00, la Libreria Bonanzinga ospiterà nei locali della Comunità Ellenica dello Stretto l'autrice Carla Maria Russo. L'autrice, sugli scaffali delle libreria di tutta Italia con il suo ultimo libro, "Nemiche", verrà intervistata da Patrizia Danzè. Vi aspettiamo numerosi.

>> Continua a leggere...
13/12/2017

A cena con Piercamillo Davigo
Salone della Borsa della Camera di Commercio
ore 20.00

L'ultimo libro di Piercamillo Davigo, "Il sistema della corruzione", al centro di questa originalissima serata, dedicata alla politica, ma anche alla buona cucina. Dopo aver partecipato alla conversazione dell'autore con Lucilla Risicato, gli ospiti, infatti,prenderanno parte ad una vera e propria "cena americana", che promette di essere molto "gustosa". Per prenotare, vi aspettiamo in libreria. Per informazioni, telefonate allo 090/718551.

>> Continua a leggere...
chiudi

>> Powered by Sinergiaweb.it